Vril

“Come fa il Mago ad accumulare il Vril?”

Praticando l’Astinenza.

Non ha nulla da spartire con l’astinenza sessuale, che al limite ne è solo un aspetto marginale. La vera abstinentia concerne dapprima il parlare e, successivamente, anche il pensare. L’autentica Astinenza è un’astinenza da parlare meccanico, quindi, prima di tutto, dalla lamentela e dai giudizi, che sono sempre solo re-azioni all’ambiente esterno.

Nel lamentarti di qualcuno o di qualcosa sprechi la tua energia e ti è impossibile conservare il tuo Vril all’interno. E un Mago senza il suo Vril non possiede alcun potere, è come sottrargli la Bacchetta Magica. Il Vril è l’energia della Bacchetta Magica.”

Salvatore Brizzi Draco Daatson