L’artista come Sciamano

“Il colore è un mezzo di esercitare sull’anima un’influenza diretta. Il colore è un tasto, l’occhio il martelletto che lo colpisce, l’anima lo strumento dalle mille corde.”

Vasilij Kandiskij

“L’artista diviene Sciamano quando comprende che può muoversi nel proprio quadro, immergersi nella vastità del colore, e danzare in uno stato di trance tra curve-tamburi che sollevano lo sguardo e linee-bastoni che trasportano lo spirito in mondi superiori “.

Irene