La pace interiore

“Si può ottenere la pace interiore soltanto praticando il perdono. Perdonare significa liberarsi del passato, e quindi rappresenta il mezzo per correggere i nostri errori di percezione. Possiamo correggere ora tali errori di percezione, liberandoci dei rancori e dei rimorsi nei confronti degli altri. Attraverso questo processo di oblio selettivo, saremo liberi di abbracciare il presente senza sentire il bisogno di replicare il passato. Per mezzo del vero perdono potremo porre un termine al ciclo senza fine della colpevolezza, e vedere gli altri e noi stessi con uno sguardo d’Amore. Il perdono ci libera dai pensieri che sembrano separarci dagli altri. Una volta liberi da questa credenza nella separazione, saremo guariti e potremo estendere il potere di guarigione dell’Amore a tutti coloro che ci circondano. La guarigione deriva da un sentimento d’unità. Come la pace interiore è l’unico nostro fine, così il perdono è il nostro solo mezzo. Quando accettiamo tanto l’obiettivo quanto il suo strumento, la voce interiore diviene l’unica guida verso la realizzazione. Siamo liberi e possiamo liberare gli altri dalla prigione delle percezioni illusorie e deformate. Possiamo riunirci con loro nell’unità dell’Amore. Amare significa liberarsi dalla paura”.

Dottor Gerald Jampolsky

Una risposta a "La pace interiore"

  1. Il perdono è molto importante per arrivare alla serenità ma insieme al perdono occorre condurre una vita all’altezza di tale gesto.

    Un saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...