La nostra paura più profonda

“La nostra paura più profonda

non è di essere inadeguati.

La nostra paura più profonda

è di essere potenti oltre ogni limite.

E’ la nostra luce, non la nostra ombra,

a spaventarci di più.

Ci domandiamo:

chi sono io per essere brillante, pieno di talento,

meraviglioso?

In realtà chi sei tu per non esserlo?

Sei figlio di Dio.

Il tuo limitarti  e vivere in piccolo

non serve al mondo.

L’Illuminazione non è sminuire te stesso

in mondo che gli altri non si sentano insicuri intorno  a te.

Siamo nati per rendere manifesta

la gloria di Dio che è in noi.

Essa non è presente solo in alcuni di noi, in pochi eletti:

è in ognuno di noi.

E quando permettiamo alla nostra luce di risplendere,

inconsapevolmente diamo agli altri

la possibilità di fare lo stesso.

E quando ci liberiamo dalle nostre paure,

la nostra potenza libera automaticamente gli altri.”

 

Marianne Williamson

2 risposte a "La nostra paura più profonda"

  1. Cosi parlò Zarathustra?
    Attenzione a non contrabbandare le proprie idee come quanto di meglio possa esistere… Anche se è pur vero che questo non è il miglior mondo possibile (Candido di Voltaire) non è detto che ogniuno di noi abbia in serbo la panacea grazie al fatto (incontrovertibile??) che è figlio di Dio, come chiunque altro.
    Comunque mi piace la poesia illuminata, anzi la ritengo ottimo sprone per chi in qualche modo non sa o non vuole reagire al destino avverso, lasciando ogni decisione agli altri (un popolo schiavo che patria non ha – Nabucco).
    In ogni caso … Brava!!
    Giancarlo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...