La molteplicità dell’Uno

“Cecio andò a cercare l’asino, il suo vecchio asino. E lo trovò nella stalla, accanto a quell’altro con cui era venuto. Cecio si mise ad accarezzare il suo, e gli diede da mangiare dell’orzo. Poi distribuì equamente il foraggio ad entrambi.

“Allora, voi due, vi fate buona compagnia? Non siete gelosi? Siete ben più saggi degli uomini: non c’è odio nei vostri occhi! Questo è un giorno felice per me; se i miei lo sapessero, i loro cuori sarebbero pieni di collera; dì, vecchio mio, mi capisci? Ma sì! Hi-ha! Che peccato non poter parlare, tu e io!… Ora sono stanco, non fate rumore: voglio riposare un’oretta tra voi.”

Egli si distese e si addormentò.

E improvvisamente sentì gli asini che parlavano tra loro. Il Vecchio disse al nuovo:

“Non battere lo zoccolo, lascia dormire Cecio!”

Il Nuovo disse:

“Chi è Cecio?”

“Quello che sta dormendo qui, in mezzo a noi.”

Il Nuovo disse:

“Ma no, si chiama Her-Bak!”

“No, è Cecio.”

Il Nuovo sbuffò dalle froge e disse:

“Lasciamo perdere! Non mettiamoci a litigare come degli uomini!”

Il Vecchio disse:

“Hai ragione! E’ già terribile che Cecio ci possa credere gelosi!”

Il Nuovo sbuffò tre volte come per ridere:

“Gelosi! Bisogna essere in due per essere gelosi!”

“Già, ma il bambino è convinto che noi siamo due”

“Sì, ragiona anche lui come gli uomini che contano le greggi, e dicono: gli asini, le mucche, i cani.”

“La cosa più buffa è che dicono: le formiche, le api!”

Il Vecchio scrollò il capo:

“E’ come se dicessimo ‘due uomini’ parlando dei loro occhi, o ‘due uomini’ parlando delle loro orecchie, e così via”

“Sì, ma non continuare, ti prego, è troppo stupido. Finchè si crederanno separati in tanti piccoli uomini, si combatteranno, è evidente. Sono davvero persuasi di essere indipendenti gli uni dagli altri!”

Isha Schwaller De Lubicz in Her-Bak Cecio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...