Il viaggio della vita

 

“Viviamo in un’atmosfera di oscurità e disperazione, ma ciò è perché i nostri occhi sono abbassati e fissi verso terra, con tutte le sue manifestazioni fisiche, materiali e grossolane. Se l’uomo, invece di tutto ciò, procedesse il suo viaggio della vita guardando – non verso il cielo, che è solamente una metafora, ma dentro se stesso e centrando il suo punto di osservazione sull’uomo interiore, presto egli potrebbe sfuggire dalle spire del grande serpente d’illusione. Dalla culla alla tomba la sua vita allora potrebbe diventare sopportabile e valere la pena di vivere anche nei suoi momenti peggiori.”

Helena Petrovna Blavatsky

 

2 risposte a "Il viaggio della vita"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...