Ezra Pound

“Noi NON conosciamo il passato in sequenza cronologica. Può essere conveniente distenderlo sul tavolo sotto anestesia, con date applicate qua e là, ma ciò che conosciamo, lo conosciamo attraverso ondulazioni e spirali che sgorgano a vortice da noi e dal nostro tempo”.

Ezra Pound

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...